Il volto e la sua architettura

Che cos’è la bellezza? Cosa può definirsi tale e perchè? Un saggio sulla bellezza che aspira a eliminare qualsiasi ragionevole dubbio.

Con la prefazione di Nennella Santelli

In questo libro troverete un ardito accostamento tra un mondo dalla materia inanimata e statica come l’architettura e quello della materia animata e in movimento per eccellenza qual è il volto umano.
Proseguendo nella lettura vi accorgerete però, che si tratta solo di un accostamento “apparentemente” ardito, perché in realtà, un robusto filo li unisce.
Con il pretesto della tridimensionalità, scoprirete che architettura e volto sono uniti dalla passione per il bello, dalla ricerca dell’arte e dall’espressione dello spirito.
Con leggerezza sarete condotti all’interno di questo unico mondo.
Gli architetti si sentiranno un po’ esperti dei segni del viso e, gli esperti della bellezza, a loro volta capiranno il significato dell’architettura. Il tutto in una meravigliosa contaminazione dialettica.

arch. Graziano Castello

ACQUISTA

Le opinioni di chi lo ha letto